Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza utente. Acconsenti ai nostri cookie.

Ristorante a firenze
bistecca alla fiorentina con verdure
trippa alla fiorentina
stracotto alla fiorentina
peposo all'imprunetina
crostata pere e ciccolato
brunello di montalcino
ristoranti a firenze

Preparazione della Bistecca alla Fiorentina

preparazione bistecca alla fiorentina

La storia della bistecca alla fiorentina è antica almeno quanto la città da cui prende il nome e se ne perdono le tracce indietro nel tempo. Tuttavia la sua tradizione, la sua celebrità e il suo nome si possono far risalire alla celebrazione della festa di San Lorenzo e alla famiglia dei Medici.

In occasione di San Lorenzo, il 10 agosto, la città si illuminava della luce di grandi falò, dove venivano arrostite grosse quantità di carne di vitello che venivano poi distribuite alla popolazione. Firenze all'epoca dei Medici era un importante crocevia dove si potevano incontrare viaggiatori provenienti un po' da ogni parte del mondo e così si narra che proprio in occasione di un San Lorenzo fossero presenti alle celebrazioni alcuni cavalieri inglesi a cui venne offerta la carne arrostita sui fuochi. Questi la chiamarono nella loro lingua beef steak riferendosi al tipo di carne che stavano mangiando. Da qui una traduzione adattata alla lingua corrente creò la parola bistecca che è giunta fino ai giorni nostri.

Preparazione:
Preparate la brace in modo che sia viva ma senza fiamma. Se usate una bistecchiera, fatela scaldare bene. Mettete la bistecca a temperatura ambiante sulla griglia, fatela cuocere per 5 minuti ogni lato fino a che la superficie sarà ben colorita e leggermente abbrustolita.

Togliete la bistecca dal fuoco, insaporite con sale e pepe entrambi i lati e portate in tavola.

Accorgimenti:
La vera bistecca alla fiorentina deve essere cucinata alla brace. Se non avete la possibilità di farla alla brace, potere usare una bistecchiera ben calda o una griglia elettrica, anche se il risultato non sarà identico.

Idee e varianti:
La bistecca alla fiorentina non ha bisogno di essere arricchita; se volete, però, potete aggiungere qualche rametto di rosmarino per intensificare l’aroma.
Servite direttamente nel piatto con un contorno di insalata per apprezzarne maggiormente il sapore.

hotel bologna firenze